Just another WordPress.com site


    ED E’ SUBITO SERA

    Ognuno sta solo sul cuor della terra
    trafitto da un raggio di sole:
    ed è subito sera


Commenti su: "Una poesia di Salvatore Quasimodo" (3)

  1. ed e’subito sera
    ma ho due flambeaux in mano
    e il cuore riluce

  2. ed è presto sera
    sui passi e sui respiri
    di tanti e a tanti che lenti
    portano il peso ed il sorriso
    della vita
    come portano in mano
    luci e speranze
    ed un canto che per loro
    sa di cielo
    Ognuno anche se solo
    si sente trafitto dalla dolcezza
    come carezza di mamma

    là vorrei tronare per respirare e vivere senza giganti e senza nani
    solo frtelli esseri umani

  3. non e’ importante andare o tornare
    e’importante ESSERCI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Cloud dei tag

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: