Just another WordPress.com site

Archivio per gennaio, 2008

non fare l'indiano …..

Non fare l’indiano! … io lo faccio …

ma giuro di farlo, non per cattiveria o indifferenza,

ma solo per continuare a sorridere…

lourdes2004-9

Giorno della Memoria (per saperne di più…)

Clikka QUI

Fare Memoria della Memoria

Prima vennero per gli ebrei

 

   

" Prima vennero per gli ebrei
e io non dissi nulla perché
non ero ebreo.

Poi vennero per i comunisti
e io non dissi nulla perché
non ero comunista.

Poi vennero per i sindacalisti
e io non dissi nulla perché
non ero sindacalista.

Poi vennero a prendere me.
E non era rimasto più nessuno
che potesse dire qualcosa."

Martin Niemoeller

Pastore evangelico
deportato a Dachau

 

   

Smarrimenti

A fatica

mi muovo

cercando

a destra

o sinistra

l’ombra del capo

o un filo

nascosto

Lentamente

respiro

e sento come un ronzio

o una eco lontano

A volte mi giro

pensando al

cammino

e all’ombra

che in esso

mi stringe

Al più alzo

gli occhi

verso 

ferita di luce

sorrido

mentre il passo 

si fa avanti. 

Amarcord2

vecchie foto e un’affetto grande grande, sentirsi non fisicamnete ma moralmente portati in braccio, ricordo anche di una origine contadina e povera …amarcord2

 

Amarcord – assonanze

NOMADI
Crescerai
 
Per giocare un aquilone
un gesso bianco,
il vecchio muro
bastava un niente
per sorridere
una bugia
per esser grande.
Crescerai, imparerai
crescerai, arriverai
crescerai, tu amerai.
Bastava un niente
un campo verde
una corsa e poi
a pescar sul fiume
bastava un niente
per sorridere
una bugia
per esser grande.
Crescerai, imparerai
crescerai, arriverai
crescerai, tu amerai
il rimpianto rimarrà
di quell’età, di quell’età.
Crescerai, imparerai,
crescerai, arriverai
crescerai, tu amerai
Crescerai, imparerai,
crescerai, tu arriverai
crescerai, amerai
crescerai, tu imparerai.

Amarcord

Io mi ricordo… con mia sorella e delle ciliege…

piccoli piccoli …

amarcord

io da piccolo al mare

AL MARE

quasi 20000 visite

Beh non ne ne colpa ne merito, merito invece e bontà e compiacenza di chi mi ha fatto visita, in questa angolo di casa che è il mio blog: buona strada a tutti!

Fulvio

un racconto bello bello e un augurio grande

Il mio amico Riccardo è uno scrittore che scrive cose che sono come una buona bottiglia di Chianti riserva, non sono solito linkare a gogo ma stavolta con il suo permesso lo faccio: il post è qui , ed è in inglese, la traduzione è nei commenti.

Salti benauguranti

Fulvio

Cloud dei tag