Just another WordPress.com site

Signore, ti offro
               la mia vita
               la mia fede
               la mia speranza
               la mia persona
               la mia esperienza
               il mio peccato
               il mio pentimento
               la mia gioia
               accetta il nulla
               che tu hai creato.    

Commenti su: "La mia prima poesia del 9 maggio 1977" (3)

  1. Forse nel 1977 non ancora eri consapevole che Dio non ha creato niente per caso e che tutto quello che ha creato l’ha prima amato.

  2. Nel 2008 rielggo la poesia del 1977 ma non vi leggo niente che indichi la non consapevolezza del fatto che Dio non ha creato niente per caso, piuttosto indicavo la pochezza del mio essere rispetto alla pienezza di essere da parte di Dio, mentre oggi son sempre più consapevole che in questo mondo esistono tanti che con tanta gentilezza sono alla ricerca dell’errore teologico e che con tanto cura mi indicano la sana dottrina: il quindicenne di 31 anni fa li ringrazia di cuore…

  3. tatamadrina ha detto:

    credo che quel quindicenne aveva già capito molto…… più di tanti teologi. Mi sorprende sempre il fatto che lo Spirito parla attraverso la bocca dei “piccoli”
    Saluti catechistici. Anto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Cloud dei tag

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: