Just another WordPress.com site

A volte ritornano…

«Ho una vecchiaia serena. Tutte le mattine parlo con le voci della mia coscienza, ed è un dialogo che mi quieta.
Guardo il Paese, leggo i giornali e penso: ecco qua che tutto si realizza poco a poco, pezzo a pezzo.
Forse sì, dovrei avere i diritti d’autore. La giustizia, la tv, l’ordine pubblico. Ho scritto tutto trent’anni fa in 53 punti».
Licio Gelli.
490b5914cdf9e_zoom 

Commenti su: "A volte ritornano…" (6)

  1. Licio Gelli racconta le sue memorie in un programma TV
    Contrari (54.3%) Favorevoli (38.45%) Indifferente (7.25%)
    Totale voti: 593
    Scelta poco felice Licio Gelli è stato condannato con sentenza definitiva per i seguenti reati:
    * Procacciamento di notizie contenenti segreti di Stato;
    * Calunnia nei confronti dei magistrati milanesi Colombo, Turone e Viola;
    * Tentativi di depistaggio delle indagini sulla strage alla stazione di Bologna;
    * Bancarotta fraudolenta (Banco Ambrosiano). Fonte Wikipedia
    Si vede che in Italia sono finite le persone oneste a cui chiedere qualcosa.

  2. Per fortuna è già abbastanza anziano.

  3. per sfortuna che è stato ascoltato e seguito punto per punto

  4. Non ho parole…
    Oh serva Italia …

  5. Posso lasciare un commento scemo? (una volta l’anno mi sarà consentito anche se nel blog di un prete non è il massimo) il pizzetto gli sta bene…

  6. Tragico, vero? tanti anni, tante parole.. e non è cambiato niente..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Cloud dei tag

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: