Just another WordPress.com site

antichi guerrieri
ancor dritti
sopra i flutti della vita
con ferite e cicatrici
a vivere e vivere
ancora
in guerra infinita
contro i mostri della mente
contro la calca della gente

il sibilo e lo schiocco
di parole portate dal vento
in viaggio verso un altro orizzonte

Commenti su: "dedicato alle ferite di una amica" (7)

  1. anonimo ha detto:

    Con in mano una spada lucente, anche il più spietato dei guerrieri può soccombere. Con la speranza nel cuore la guerra può finire, lasciando campo per un nuovo futuro senza più tormenti.

  2. lucenti ferite
    vivide memorie

  3. anonimo ha detto:

    non riesco a non smettere di leggere questa poesia, è secondo me una delle più belle poesie del blog… ogni volta che la leggo mi rendo conto di quanto sia vera…

  4. non c’entra nulla con il post, a proposito l’anonimo ero io..
    lo sai che su explorer il tuo blog è…direi, sotto anzichè sopra???

  5. i mostri della mente, sono i peggiori

  6. Non l’ho persa.
    E la faccio mia.
    Grazie, per chiunque fosse.
    Come sempre assorbo ogni tua parola come una spugna, sperando così di impregnarmi per la maggior parte di acqua limpida e pura.
    Un inchino
    Marce

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Cloud dei tag

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: